BabyBooks | La montagna di libri più alta del mondo - Rocio Bonilla | Valentina Ed.

La montagna di libri più alta del mondo - Rocio Bonilla  | Valentina Ed.
dai 5 anni | 48 pagine | 13.90€ | Acquista qui

Buongiorno cari lettori,
ritorna BabyBooks, la rubrica dedicata ai più piccoli che, come ormai saprete, curo insieme a Micol, quasi cinque anni di inarrestabile curiosità e contagioso entusiasmo.
Il libro di cui vi parleremo oggi è La montagna di libri più alta del mondo, di Rocio Bonilla, Valentina Edizioni (che ringraziamo per la copia), un albo illustrato meraviglioso, uno dei più belli letti negli ultimi anni. Un libro che sarebbe riduttivo definire per bambini, perché si tratta di un volume che, in poche e curate pagine, celebra l'amore per la lettura e l'importanza della fantasia.
Lucas ha un grandissimo desiderio: imparare a volare. Lo desidera talmente tanto da averle provate davvero tutte per costruire delle ali che potessero permettergli di librarsi nel cielo, purtroppo senza risultati. Ogni anno la sua richiesta a Babbo Natale si ripete sempre uguale, ma persino lui non sembra in grado di aiutarlo. Finché un giorno la sua mamma decide di regalargli un libro:
Ci sono altri modi per volare, Lucas... 
Lucas sul momento non capisce bene a cosa si riferisca la sua mamma, ma da quel giorno scopre che le storie gli piacciono tantissimo ed inizia ad accumulare libri su libri e a perdersi nelle mille avventure che possono regalargli. Solo dopo aver costruito la montagna di libri più alta del mondo si accorge  di possedere da sempre tutto ciò che serve per volare: la fantasia.

Micol adora i libri, li preferisce spesso ai giochi e questo - inutile negarlo - mi rende una mamma molto orgogliosa. Il motivo è semplice: considero i libri un mezzo potentissimo, un antidoto alla solitudine, un magico strumento per ampliare le vedute e gli orizzonti, per crescere liberi ed indipendenti. 
Potete quindi immaginare quanto sia rimasta affascinata dalla grande pila che Lucas costruisce ponendo l'uno sull'altro tutti i suoi volumi:
Mami ma se mettiamo in fila i nostri libri, pensi che riusciremo anche noi a fare una pila così grande?
E non demorde nemmeno davanti alla mia faccia perplessa:
Va bene, mamma, dovremo comprarne altri, tanti, tantissimi, libri, così fino al giorno del mio compleanno ne avremo abbastanza per fare una pila altissima come quella di Lucas.
Pur dubitando che in due mesi si possa riuscire nell'intento, credo proprio che io e Micol continueremo ad accumulare libri da qui a molti, molti anni.

Ho apprezzato tantissimo i riferimenti ad altre storie contenuti nel volume: da Il Piccolo Principe a Il libro della giungla, le illustrazioni (dal tratto sottile e dai colori tenui) ci conducono insieme a Lucas a spasso per i più svariati mondi letterari, fino alla consapevolezza che le ali non servono quando possiedi l'immaginazione, l'unico strumento in grado di condurti ovunque.
Un albo illustrato che consiglio ai piccoli lettori ma anche ai grandi, a chi crede nel potere dei libri e non ha mai smesso di esercitare quel meraviglioso dono chiamato fantasia.
Mamma che bello leggere, è come una magia, perché poi le storie sono vere, quando leggi...è come se sei lì...è come se le vedi. 



Commenti

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari