Selezionati per voi - Sei libri da leggere a Natale


Buongiorno lettori, sapete che giorno è oggi? E' il giorno che ci ricorda che il Natale è alle porte! Un mese esatto ci separa dalla notte più magica dell'anno e, non so voi, ma io sono già in pieno mood natalizio, le lucine a intermittenza dell'albero e le fiamme del camino a farmi compagnia mentre scrivo.
A me in questo periodo viene voglia di storie dolci, che profumano di zenzero e cannella, intrise dello spirito natalizio o comunque dalle suggestive ambientazioni fredde e invernali.
Se anche voi siete alla ricerca di letture in tema con il Natale, che sia una storia sentimentale o un giallo che si snoda sullo sfondo di un paessaggio innevato, siete nel posto giusto! Ho selezionato alcuni titoli che troverete in libreria proprio in questi giorni e che vi faranno vivere le magiche atmosfere di questa festa ogni volta che ne avrete voglia:

Lettere da Babbo Natale - J. R. R. Tolkien | Bompiani | 13.00€ | 192 pagine
In libreria dal 27 ottobre
Miei cari ragazzi, quest'anno tremo più del solito. Colpa dell'Orso Bianco del Nord! E' stata la più grande esplosione del mondo e il fuoco d'artificio più incredibile che si sia mai visto. Il Polo Nord è diventato tutto nero!
Ogni dicembre ai figli di J.R.R. Tolkien arrivava una busta affrancata dal Polo Nord. All'interno, una lettera dalla calligrafia filiforme e uno splendido disegno colorato. Erano le lettere scritte da Babbo Natale, che narravano straordinari racconti della vita al Polo Nord: le renne che si sono liberate sparpagliando i regali dappertutto; l'Orso Bianco combinaguai che si è arrampicato sul palo del Polo Nord ed è caduto dal tetto direttamente nella sala da pranzo di Babbo Natale; la Luna rottasi in quattro pezzi e l'Uomo che ci abitava caduto nel retro del giardino; le guerre con le moleste orde di goblin che vivono nei sotterranei della casa!

Oliver, il gatto che salvò il Natale - Sheila Norton | Newton Compton | 10.00€ | 288 pagine
In libreria dal 30 novembre
Oliver è un gatto timido e pigro e raramente si spinge fuori dal pub dove vive. Il suo mondo è tra quelle mura, le avventure non fanno per lui. Ma la sua vita è destinata a cambiare da un giorno all’altro, quando un incendio divampa nella cucina e costringe Oliver ad abbandonare la dimora tanto amata. È giunto il momento di affrontare un ambiente per lui sconosciuto. Eppure Oliver non ha grandi difficoltà a farsi amare dagli uomini, che si mostrano gentili e premurosi con lui. Un giorno però, tra i volti allegri di tanta gente, nota una ragazzina molto triste e sola. Ha bisogno di un amico, pensa Oliver. E visto che siamo vicini al Natale, perché non diventare il protagonista di un piccolo miracolo… 

Un delitto inglese - Cyril Hare | Sellerio | 14.00€ | 248 pagine
In libreria dal 16 novembre
Come ogni anno, si celebra il Natale a Warbeck Hall. Il vecchio Lord è al lumicino e ne è consapevole; non può contare sul fatto che il figlio Robert, un esaltato nazistoide spiantato, possa caricarsi sulle spalle il futuro del venerando casato. Gli altri parenti prossimi sono tutti al castello per le feste: c’è Julius, il cugino, un ministro del governo, e Camilla, la nipote invano innamorata di Robert. Presenti in quei giorni sono pure due estranei: il dottor Wenceslaus Bottwink, un erudito che sta conducendo una ricerca sulla magione, e la signora Carstairs, moglie vociante ed ambiziosa del più stretto collaboratore del ministro. Il maggiordomo Briggs, gelido e impeccabile secondo l’uso, sta lì a osservare tutto come se assistesse a un dramma tragicomico che potrebbe intitolarsi: «La fine dei Warbeck». Ma anche lui ha un brutto segreto che lo lega a quel clima di tensione, ai tanti segnali che presagiscono qualcosa di sinistro. Intanto nevica, nevica, nevica.


Natale sotto le stelle - Karen Swan | Newton Compton | 10.00€ | 416 pagine
In libreria dal 16 novembre
Meg e Mitch hanno realizzato il loro sogno. Stanno per sposarsi e vivono sulle cime innevate delle Montagne Rocciose canadesi, dove abita anche una coppia di amici, Tuck e Lucy. Meg e Lucy si comportano come due sorelle, mentre Tuck e Mitch sono riusciti a trasformare la loro passione per lo snowboard in una professione di successo. Tutto sembra andare per il verso giusto, finché un giorno una tempesta di neve improvvisa colpisce la zona portando con sé la tragedia. Mentre Mitch è fuori casa impegnato in una missione di salvataggio, Meg, rimasta sola nella sua baita, cerca disperatamente aiuto tramite una radio satellitare. Dopo vari tentativi, riesce a mettersi in contatto con una voce sconosciuta che giunge da molto lontano. La voce di qualcuno che può vedere ciò che lei non potrebbe neppure immaginare… E così, mentre i giorni passano e la neve inizia a sciogliersi, Meg è costretta ad aprire gli occhi sul proprio passato e sulle persone che la circondano, e si rende conto che quel sentimento di amicizia in cui riponeva tanta fiducia e che adesso dovrebbe sostenerla forse non era esattamente quello che lei pensava…

Dodici racconti di Natale - Jeanette Winterson  | Mondadori | 20.00€ | 296 pagine
In libreria dal 17 ottobre
Fantasmi irriverenti e spiriti del Natale. Incontri d’amore e trabocchetti. Ghiaccioli e slitte e Rane d’Argento. Case stregate e Mamme di Neve. Zuppa inglese allo sherry di papà Winterson e ravioli della Shakespeare and Company. Dodici racconti e dodici ricette natalizie.

Che palle il Natale! - Rossella Calabrò  | Sperling&Kupfer | 14.90€ | 192 pagine
In libreria dal 7 novembre
Che palle, ogni anno è la stessa storia: non si fa in tempo ad archiviare le foto delle vacanze estive e dire mestamente ciao all'abbronzatura, che comincia ad affacciarsi, strisciante e insidioso, il conto alla rovescia per il Natale. Basta distrarsi un attimo, e ci si ritrova invischiati tra luminarie e lieve panico, tra cene aziendali e intolleranze relazionali, tra regali da acquistare e altri da riciclare senza farsi beccare, tra tacchini e capitoni e tutta quella pletora di riti un filino molesti a cui è impossibile sottrarsi. Quest'anno, però, in aiuto della popolazione accorre un team di esimi studiosi - capitanati dall'impavida Rossella Calabrò - per analizzare e sdrammatizzare l'odierno concetto di festività natalizie. I piccoli orrori, le frasi fatte, le famigerate riunioni di famiglia, gli eccessi culinari, la retorica buonista: questo pamphlet non risparmia niente e nessuno. E dispensa una serie di impagabili consigli pratici per gestire il trauma natalizio e uscirne con le palle, sì, incrinate, ma non frantumate del tutto. Perché in fondo il Natale non è cattivo: è solo che lo disegnano così.


Cosa ne pensate di queste letture natalizie? C'è qualcosa che ha attirato la vostra attenzione? Un abbraccio


Commenti

  1. Noi e la nostra voglia di leggere qualcosa dallo spirito natalizio...Forse Dodici racconti di Natale potrebbe essere il libro giusto, ma io continuo comunque la mia ricerca...

    RispondiElimina
  2. "Lettere da Babbo Natale" l'ho letto lo scorso anno e l'ho adorato, lo consiglio a tutti ma soprattutto ai bambini. Mi incuriosisce invece "Dodici racconti di Natale"

    RispondiElimina
  3. Anche io in questo periodo amo leggere storie ambientate in questo magico periodo dell'anno o comunque che ne richiamano l'atmosfera, quindi direi che il tuo post cade a pennello ;) qualche lettura già sott'occhio ce l'ho, ma tengo conto dei tuoi suggerimenti! A presto ❤️

    RispondiElimina
  4. Uh, speravo proprio che qualcuno facesse un post così, adoro i libri ambientati a Natale! Se posso dare anche io un consiglio imperdibile è "Il tredicesimo dono", anche se credo che l'abbiamo ormai letto un pò tutti :-)

    RispondiElimina
  5. leggerò i racconti, mi hanno particolarmente incuriosita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho preso quello, ho letto i primi due e mi stanno piacendo molto :-)

      Elimina
  6. Un delitto inglese fa al caso mio, mentre che palle il Natale lo regalerò ad un'amica (speriamo prima o poi me lo presti!)
    Ciao da Lea

    RispondiElimina

Posta un commento

Diventa lettore fisso
del blog.

Post più popolari